Nel corso dello sviluppo di una applicazione per iOS (iPhone o iPad), il programmatore può spedire ad altre persone delle versioni provvisorie dell’applicazione stessa, in modo che questa possa venir provata e valutata, con un sistema che la Apple chiama Ad Hoc Distribution.

I dispositivi iOS che potranno far funzionare queste versioni di test devono però essere identificati in anticipo comunicando allo sviluppatore l’Identificatore Univoco del Dispositivo (Unique Device Identifier: UDID).

Trovare l’UDID con una app

Il metodo più semplice per comunicare questo codice è quello di scaricare una app che mandi una mail allo sviluppatore con il codice stesso. Una delle più immediate è Ad Hoc Helper. Scaricatela, apritela e inserite la mail dello sviluppatore.

In alternativa potete utilizzare il metodo descritto qui sotto.

Trovare l’UDID con iTunes 7.7 o sucessivi

Collegare l’iPhone o l’iPad al proprio computer e far partire iTunes.

Andare alla finestra Sommario del dispositivo e cercare il Numero di serie. Attenzione: il Numero di serie numero non è l’UDID.

L'UDID in iTunes 7

Infatti il codice UDID appare cliccando sopra il Numero di serie

Clicca per vedere il codice UDID

Una volta apparso il codice UDID lo si può copiare con ⌘C o con il menu Modifica > Copia.

iTunes screenshot

E quindi incollarlo in una mail con ⌘V o con Modifica > Incolla.